Il percorso EMAS

Distretto Santa Croce è capacità, concreta, di coniugare risultati d'impresa e salvaguardia dell’ecosistema in un percorso condiviso a vantaggio dell’intera collettività. 

Far parte del Distretto Santa Croce vuol dire avere degli standard produttivi di qualità che non solo sono i più elevati, ma sono anche certificati per la loro sostenibilità: quello toscano è l’unico distretto conciario italiano ad avere l’attestato EMAS (Eco Management and Audit Scheme), che complessivamente in Italia hanno solo 4 distretti industriali. EMAS è uno strumento che a livello di Comunità Europea monitora e riconosce l’impegno di aziende, enti, imprenditori e pubbliche amministrazioni nel preservare e valorizzare tutto quanto è rispetto e sensibilità verso le tematiche ambientali.

Qualità e sostenibilità certificata

Tra le sfide del Distretto, la nuova certificazione di qualità promossa dall’Associazione Conciatori e condivisa con la Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa: si tratta di uno strumento finalizzato a definire e mostrare in modo certo gli standard rispettati dalla filiera industriale e dalle imprese conciarie del Distretto nei loro processi, in molteplici ambiti, da quello produttivo a quello etico e ambientale.

In ognuno di questi settori la filiera e le aziende del Distretto Santa Croce sono già oggi impegnate nel rispetto di limiti anche più rigidi di quelli che disciplinano il mercato: la nuova certificazione potrà riconoscerne la qualità, massima, delle performance complessive, perché chiunque acquistando i prodotti provenienti dal DISTRETTO SANTA CROCE sia cosciente di quanto la concia toscana si impegna ogni giorno per offrire la migliore qualità.

La nuova certificazione coinvolgerà i grandi player dell’industria del fashion in modo da disciplinare insieme a loro i parametri per valutare le performance industriali del comparto premiando quelle più virtuose.

News & Eventi

10 maggio 2019

Tavolo tecnico Assoconciatori sulla sostenibilità dei processi conciari

Razionalizzazione della risorsa idrica, riuso degli scarti e attività di ricerca a supporto dell’evoluzione responsabile del processo concia...

09 maggio 2019

I nuovi corsi di formazione per lavorare nella filiera pelle

Dalla biochimica all’analisi di qualità di materie prime, semilavorati, acque ed ambiente: i nuovi corsi di formazione promossi dal...

08 maggio 2019

Confronto sulla gestione dei reflui e dei prodotti chimici

Andamento e prospettive del comparto chimico-conciario, sullo sfondo dei risultati raggiunti nel distretto toscano sotto il profilo della ev...

03 maggio 2019

State of the Union: Associazione Conciatori racconta l’economia circolare

Attira ogni volta curiosità e consensi il modo in cui il distretto conciario di Santa Croce sull’Arno ha trasformato criticità in risorsa, d...

Iscriviti alla newsletter

* indica un campo richiesto

Seleziona cosa vorresti ricevere da Distretto Santa Croce:

Puoi disiscriverti in ogni momento cliccando il link presente in tutte le nostre comunicazioni.

Utilizziamo Mailchimp come nostra piattaforma di newsletter. Iscrivendoti, consenti che le tue informazioni siano trasferite a Mailchimp per permetterci di contattarti.